Rapina anziana e perde documento,arresto

E' entrato in casa di un'anziana donna al terzo piano di un condominio e, dopo averla strattonata e minacciata, si è fatto consegnare il denaro custodito in casa per darsi poi alla fuga calandosi con una tenda in stoffa. Un quarantenne di Cosenza, con precedenti, è stato arrestato da personale della Squadra mobile di Cosenza per rapina e violazione di domicilio. L'arresto dell'uomo è stato fatto in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Cosenza su richiesta della Procura. Gli accertamenti degli investigatori giunti sul posto hanno consentito di trovare sul solaio dell'atrio esterno del condominio un documento intestato ad una persona nota alle forze dell'ordine. L'identità del quarantenne, inoltre, è stata confermata dalle immagini del sistema di videosorveglianza presenti nella zona che sono state acquisite e visionate dagli agenti.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Zagarise

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...